Pianifica la vacanza

Ultimi posti liberi – Last Minute

Si assicuri adesso gli ultimi posti liberi online -
veloce & comodo! Con la garanzia del miglior prezzo.

Caricare Un attimo per favore ...
alle ultime camere rimaste

 Offerte  Buono regalo

Se ha domande ci puó contattare
al numero 0039 0474 710386 oppure
inviare una mail a info@berghotel.com.
Siamo a Sua completa disposizione!

 

4. Itinerario di sci alpinismo: Monte Popera, 3046 m

Punto di partenza: Moso/Berghotel (1370 m)
A colpo d'occhio: Berghotel - Campo Fiscalino - Rif. Fondovalle - Bacherntal - Busa di Dentro - Monte Popera - Berghotel
Dislivello: ca. 1592 m
Tempo di percorrenza: ca. 6-7 ore
Difficoltá: 5

Download tour in formato pdf

Download tour Tappeiner

Descrizione dell'itinerario

Dal Berghotel in Val Fiscalina e si prosegue fino all’Albergo Dolomitenhof. Grande parcheggio (a pagamento). Iniziamo l’escursione lungo la strada (pista da fondo-fuori dai binari) portandoci quasi in piano al Rifugio Fondovalle, 1562 m; a sinistra dello stesso proseguiamo al centro della valle in direzione sud, entrando nell’incassata Val Fiscalina Alta (attenzione, pericolo di caduta valanghe!). Ai piedi dell’imponente elevazione de La Lista, a ca. 1900 m, seguiamo il ramo della valle a sinistra. Passando per un canale e infine tenendosi a sinistra, raggiungiamo con non poca fatica la “Busa di Dentro”. Da qui pieghiamo verso est e saliamo su terreno in crescente pendenza e sempre più stretto, lungo l’angolo sinistro del catino, alla forcella tra la Cresta Zsigmondy e il Monte Popera. Appena sotto la forcella (a ca. 2800 m) svoltiamo a destra e continuiamo l’ascesa lungo il pendio molto ripido fino a una piccola spalla. Qui solitamente si lasciano gli sci. Con buone condizioni si possono portare anche gli sci in spalla per il breve canalone e si prosegue con gli sci ai piedi gli ultimi 30 min, su terreno in parte roccioso, fino alla vetta.

Discesa: per la via di salita.

Consigli ed indicazioni utili

Solo per escursionisti esperti e buoni sciatori – consultare assolutamente il bollettino valanghe.

Riepilogo

La più elevata meta scialpinistica della zona di Sesto. Molto impegnativa e superba!


Dati di accesso