2 I prati sul Monte Casella

Prato del fiore nelle Dolomiti di Sesto

Punto di partenza: Moso/Berghotel (1370 mt.)
A colpo d’occhio: Berghotel - Fortezza Haideck – prati della Valle Fiscalina – Prati di Casella - Sesto - Berghotel
Dislivello: circa 730 m.
Punto più elevato: Monte Casella di Dentro (2065 mt.)
Tempo di percorrenza: 5 ore
Lunghezza del percorso: circa 12 chilometri
Difficoltà: escursione da 3 scarponi

Download tour in formato pdf

 

Cartina: I prati sul Monte Casella

Descrizione dell’itinerario: a Moso (1339 mt.) alla chiesa giriamo a destra ed andiamo in fondo alla via Haideck, attraversiamo il torrente ed al incrocio a quattro sentieri andiamo diritti in sù dentro nel bosco per il sentiero Nr. 1 – che ci porta alle rovine dell’antico Ex forte Haideck (1413 mt.).Proseguiamo il sentiero 1 attraversando i prati fino al crocevia con il sentiero numero 12, che prendiamo a destra. Risaliamo ripidamente il bosco fino al Bärenbach (torrente) ed oltre, per raggiungere una fontana con la scritta “Alle Wasser der Erde singen das Lied der Freude” (traduzione: tutte le acque del mondo cantano la canzone della gioia). Quest’acqua è buonissima ed è una gioia dissetarsi. Poco dopo attraversiamo il Wassertal (valle) ed arriviamo ad un nuovo crocevia. Da qui risaliamo a sinistra sull’ombreggiato sentiero il bosco per parecchi tornanti fino ai primi prati d’alta montagna, per proseguire sullo stretto sentiero verso il punto più alto dei Prati di Monte Casella di dentro, il cosiddetto “Rossehimmel” (2065 mt.; Monte Casella di Sotto). Da qui si gode un’ottima vista verso la catena montuosa di Sesto e delle Alpi centrali della Val Pusteria. – sul sentiero numero 12 scendiamo brevemente in direzione ovest, attraversiamo il sassoso pendio sotto la Cima di Sesto, per raggiungere dopo una breve salita il Monte di Casella di Fuori (2004 mt.) con gli omonimi prati e la baita. Scendiamo inizialmente per la larga strada forestale nr 12 per arrivare ad un piano ed all’incrocio con il sentiero nr. 12 B, che intraprendiamo verso est per arrivare a Sesto e nuovamente al Berghotel.

Consigli ed indicazioni utili: i prati di Casella, raggiungibili da un facile, anche se a tratti molto ripido sentiero, sono particolarmente consigliabili agli amanti delle natura e a coloro che sono alla ricerca di silenzio e pace, anche perché non si trovano rifugi. Esse si estendono sui larghi pendii di due dorsali montane di ugual dimensione, che si ergono a sud-ovest di Sesto sotto la maestosa Punta Tre Scarperi.

Riepilogo: calma – solitudine e tranquillità abbinato a vedute fantastiche. Dovete portarvi da mangiare e bere, perché non ci sono rifugi

 

Via delle malghe

Via delle malghe

Escursione "La via delle malghe"

continua

Via di Meditazione

Via di Meditazione

Escursione "Via di Meditazione alla Cappella nel Bosco"

continua

Il giro dei tre rifugi

Il giro dei tre rifugi

Il giro dei tre rifugi - Tre Cime

continua

Richiesta rapida Arrivo Partenza E-Mail continua

Dati di accesso