Pianifica la vacanza

Ultimi posti liberi – Last Minute

Si assicuri adesso gli ultimi posti liberi online -
veloce & comodo! Con la garanzia del miglior prezzo.

Caricare Un attimo per favore ...
alle ultime camere rimaste

 Offerte  Buono regalo

Se ha domande ci puó contattare
al numero 0039 0474 710386 oppure
inviare una mail a info@berghotel.com.
Siamo a Sua completa disposizione!

 

22. Escursione alla Croda del Becco

Punto di partenza: Hotel Lago di Braies 1494 m, sulla sponda settentrionale del lago, 12km da Villabassa.
A colpo d’occhio: Lago di Braies – Forno – Porta Sopra al Forno – Rifugio Biella
Dislivello: 900 m (1.350 m ca. vetta)
Punto più alto: Porta Sopra al Forno, 2388 m
Tempo complessivo: ore ca. 5 - più ca. 3 ore con vetta (Hotel Lago di Braies – Rif. Biella 2 ½ - 3 ore, ritorno 2 ore)
Sentiero: N. 1
Alternativa: Via del ritorno facendo il giro attorno alla Croda del Becco scendendo la Valle Seitenbach per il sentiero nr. 23. Malga Grünwald punto di ristoro.

Download tour in formato pdf

Dormire bene

Volete dormire bene?

Puó guardare senza impegno

Ristori

Hotel Lago di Braies e Rif. Biella (inizio luglio a fine settembre).
  

Impegno fisico

Camminata semplice, ma lunga e faticosa, attenzione con la nebbia nelle alte zone alpine!
  

Panorama

Bellissima vista verso Sud dalla Porta Sopra al Forno e rif. Biella sull’altipiano di Senes, che sembra un paesaggio lunare, sul Pelmo, Gruppo del Bosconero, Croda Rossa, Tofane, Fanes e Gruppo delle Odle.

Consigli ed indicazioni utili

escursionisti esperti possono salire dal Passo Porta Sopra al Forno sulla cima della Croda del Becco, 2810 m seguendo la cresta sulla destra. Il sentiero è in parte assicurato .Bisogna calcolare altri 1 - 1 ½ ore.

Sdraiati sulla pancia con la testa sopra lo strapiombo della parete nord della Croda del Becco e guardare giù verso il Lago – solo per questo vale la pena salire in vetta!!!

Gli altipiani del Fanes, Fosses e Senes sono nascosti dietro la grandiosa facciata delle enormi pareti. Anche dal lago di Braies è impossibile immaginare quello che ci aspetta dietro la parete Nord della Croda del Becco, alta 1000 m.


Dati di accesso