Pianifica la vacanza

Ultimi posti liberi – Last Minute

Si assicuri adesso gli ultimi posti liberi online -
veloce & comodo! Con la garanzia del miglior prezzo.

Caricare Un attimo per favore ...
alle ultime camere rimaste

 Offerte  Buono regalo

Se ha domande ci puó contattare
al numero 0039 0474 710386 oppure
inviare una mail a info@berghotel.com.
Siamo a Sua completa disposizione!

 

1. Porze – Cima Palombino (2.599 m)

Difficoltà A/B (media): 2
Valutazione complessiva: 1

 

Dislivello in salita: 920 m
Tempo per la ferrata: 1,5 ore
Tempo complessivo: 5 ore
Assicurarsi: media
Tempo d’accesso: 1,5 ore
Discesa: 2,5 ore
Orientamento: nord

Download tour in formato pdf

Accesso stradale e punto di partenza

Fino a San Candido e poi verso destra in direzione Sillian in Austria. A Obertilliach (Valle Gailtal) si prende una stradina che va verso sud e si prosegue per la Valle “Tal des Dorfer Baches “(Valle Obertilliacher Tal). Parcheggio vicino al Lago “Klapfsee” (1.680m). Il fine settimana la strada sterrata è aperta anche fino al Rifugio Porzehütte (1.942m).

Caratteristiche e informazioni generali

La Cima Palombino (2.599m) si trova sulla cresta del confine dell’Austria ed Italia. Sulla cima si trovano due belle e abbastanza facile Vie Ferrate, che sono adatte per fare una traversata e in più sono collegate con l’Alta Via Carnica. Questa zona è anche molto interessante per il suo sfondo storico. I due sentieri attrezzati si possono percorrere da tutte le due direzioni e sono ben marcati. Si consiglia però di fare la traversata da est a ovest. La salita est ha più metri di ferrata e si passa per una diagonale in una parete imponete sul territorio italiano. Invece la salita ovest ha dei punti esposti.

Informazioni sul percorso

Ferrata Est (Ferrata Camoscio): dislivello 180 m attrezzati - ca. 1,5 ore.
Si parte dal Rifugio Porzehütte e si prosegue per un sentiero largo fino al Passo Dignas (2.094m, confine). Avanti sul sentiero no. 172 fino all’accesso della Ferrata Est. Si continua per una diagonale molto impressionante in mezzo di una parete ripida e per un sentiero si arriva in cima.

Ferrata Ovest (Austriasteig): dislivello 120 m attrezzati – ca. 1,5 ore.
Dal Lago “Klapfsee” si va fino alla sella Porzescharte (o direttamente o passando per il Rifugio Porzehütte). Dalla sella Porzescharte (2.363m) si va avanti passando dei tratti esposti e per cavi d’acciaio si arriva su un sentiero che porta su in cima.

Aggiunta sulla difficoltà

Maggior parte difficoltà A e sentieri, solo pochi tratti difficoltà B. Passo sicuro è assolutamente richiesto

Discesa

Su uno delle due Vie Ferrate ben marcati (ca. 2,5 ore).

Nota

Questa traversata è fattibile anche in combinazione con la Alta Via Carnica.


Dati di accesso
OK