Pianifica la vacanza

Ultimi posti liberi – Last Minute

Si assicuri adesso gli ultimi posti liberi online -
veloce & comodo! Con la garanzia del miglior prezzo.

Caricare Un attimo per favore ...
alle ultime camere rimaste

 Offerte  Buono regalo

Se ha domande ci puó contattare
al numero 0039 0474 710386 oppure
inviare una mail a info@berghotel.com.
Siamo a Sua completa disposizione!

 

14. Escursione al Lastron dei Tre Scarperi

Punto di partenza: Moso/Berghotel (1370 m)
A primo d’occhio: Berghotel – Val Fiscalina – Alpe Innichriedl – Lastron dei Tre Scarperi – Rifugio Locatelli – Berghotel
Dislivello: 1587 m
Punto più elevato: Lastron dei 3 scarperi 2957 m
Tempo di percorrenza: 8 ore
Lunghezza del percorso: ca. 14 chilometri
Difficoltà: 5

Download tour in formato pdf

Descrizione dell’itinerario

Dal Berghotel con il pullman oppure auto in Val Fiscalina. Da lì al rifugio Fondo Valle e per il sentiero 102 in direzione Tre Cime di Lavaredo e rifugio Locatelli. Poco prima del rifugio Locatelli, che si vede già e nei pressi dei 2 laghetti si arriva a un segnaletica che dirige sulla destra al Lastron dei Tre Scarperi. Si passa attraverso i prati girando a destra e si arriva alla forcella Innichriedl (2381m, trincee) e si sale sulla destra su un altra sella (Niederjoch 2465m), passando per un pendio misto erba e ghia. Si incontrano nuovamente resti della Grande Guerra con trincee e gallerie. Dalla sella si scende leggermente per sentieri di guerra nel Cadin Innichriedl e lo si traversa fino ad attaccare direttamente il largo canalone. Si sale con fatica ma senza alcuna difficoltà grazie alla buona traccia. Si supera una scarpata di rocce levigate dall’acqua (tenersi sulla sinistra – 1 grado alpino) usando comode cengie traversali e facili gradini per entrare in un’ampia conca. Si attraversa la conca e si sale per poi girare a sinistra, si segue una buona cengia e si entra in un canalone fino ad un intaglio che si affaccia sulla profonda e spaventosa Lavina Weisslahn. A sinistra si prosegue per cengie e gradini per arrivare alla lunga e piatta calotta sommitale dove, all’estremità Nord, un segnale trigonometrico indica la vetta. La discesa corrisponde con la salita con la possibilità di rifornirsi al rifugio Locatelli oppure anche scendere nella Val Campo di dentro.

Consigli ed indicazioni utili

Il Lastron dei Tre scarperi è una montagna molto bella e ben frequentata per la sua faciltà d’accesso e per il suo panorama. È situata nelle immediate vicinanze della Cima Tre Scarperi ed offre vedute assolutamente mozzafiato alle Tre Cime di Lavaredo. Il Lastron dei Tre Scarperi è molto ben visibile dal Berghotel ed è facilmente riconoscibile dalla sua piatta calotta sommitale. Si tratta però comunque di un’escursione importante, riservata ad escursionisti di montagna esperti.

Riepilogo

Una bellissima ed importante vetta d’alta montagna, accessibile a tutti con una buona preparazione fisica. Offre vedute assolutamente fantastiche alle Tre Cime di Lavaredo e la Cima Tre Scarperi.


Dati di accesso